Supporto Psicologico

Supporto-psicologico-csIn questi giorni in cui ci troviamo a fronteggiare un nemico microscopico a volte possiamo sentirci sopraffatti dalla paura di un coronavirus subdolo che in quattro e quattr’otto ci ha vietato di abbracciarci, stringerci le mani, stare vicini. Straziati dalla conta giornaliera dei morti in ospedale, da scene che sembrano da film di guerra e dal rischio così facile di essere contagiati se non restiamo chiusi in casa. Adesso non mollare è un dovere istintivo, ma è comprensibile che prima o poi il momento di sconforto arrivi per tutti. L’emergenza sanitaria è, dunque, anche un’emergenza psicologica. Ecco che molti enti pubblici ed associazioni hanno attivato degli sportelli dedicati con l’obiettivo offrire un supporto psicologico immediato in questo momento di difficoltà a:

  • operatori sanitari che si trovano impegnati in prima linea a fronteggiare l’emergenza e le sue conseguenze dal punto di vista emotivo
  • persone malate, ai loro familiari e più in generale ai cittadini colpiti da particolari disturbi di ansia o panico
  • medici di famiglia che quotidianamente si confrontano con i propri pazienti e possono segnalare situazioni di forte sofferenza

o semplicemente a chi vuole condividere il suo stato d’animo in questo momento con una voce amica

Centro Trauma Ippocampo

centro trauma ippocampo

Comune di Marano Principato

Avviso comune di Marano

Banca del tempo di Cosenza

Telefono Solidale